mercoledì 10 aprile 2013

Durezza di cuore

Siamo di nuovo al tempo della caccia alle streghe e le streghe sono i cristiani. Mi sono permesso di dire che il comportamento dei divorziati è un comportamento di persona egoista che pensa solo a se stessa ed ai propri comodi. Sono stato subito tacciato come colui che punta il dito sugli altri. Ho cercato di spiegare che mi riferivo ad un comportamento da condannare e non mi riferivo alle persone che vanno sempre giustificate e capite. Cercavo di spiegare  che pensare a se stessi a discapito del bene dei figli, che togliere ai figli tempo e presenza, che delegare ad altri la propria genitorialità è un comportamento che dimostra qualcosa di diverso dall'amare i propri figli e questo qualcosa di diverso io lo chiamo egoismo. Non mi è stato permesso spiegare. Volevo spiegare attraverso delle domande, per portare il mio interlocutore ad un ragionamento, non mi è stato permesso fare domande. Il mio pensiero chiaramente non è uniforme a quello che pensa la maggior parte della società, ma sono contento uguale. Io la penso alla maniera di Gesù:- "Per la durezza del vostro cuore Mosè vi ha permesso di ripudiare le vostre mogli"!

domenica 7 aprile 2013

L'onore

"L'onore per un buffone sta in una grassa risata, per i principi della terra nel sorriso della gente". 
Mi è venuta questa frase pensando alla faccia contenta di alcuni nostri parlamentari il giorno dopo le elezioni. Cosa avevano da ridere sinceramente non riesco a capirlo, a saper leggere tutto ciò che ci circonda c'è da piangere, sicuramente c'è da rimboccarsi le maniche e fare. Siamo prigionieri della politica dei più forti o di coloro che fanno credere di essere più forti, ma non lo sono, siamo bloccati dalla paura. Soprattutto siamo bloccati dalla incapacità, ingordigia, egoismo, vanagloria, presunzione di chi ci governa!