sabato 19 novembre 2016

La paura


Noi poeti dell'oggi
e del domani
mai toccati da
gloria e allori
che sentiamo d'essere
e di voler comunicare
che cerchiamo strane
frasi
e non possiamo manco
dire in modo
chiaro
noi poeti
dell'anima
rifiutati nelle
opinioni
noi poeti senza
politica
noi poeti schiavi
di un sottile nuovo
regime: paura.

(© francesco: parole vecchie 1992)

sabato 12 novembre 2016

Un pezzetto per volta



Piango io, che ho un patto
di sangue con tutti i
miei paesani
e muoio un po'
ogni volta che muore
uno di essi.
Cosa resterà di me
quando anche mio padre
morirà?
I miei passi sempre
illuminati
da quella piccola, tenue
luce si perderanno
in cento girotondi,
e senza più armonia
o miei piedi uno
dietro l'altro.
(una parola vecchia e ricordo e leggere 1988)
(francesco)

mercoledì 9 novembre 2016

A Sud

 poesie vecchie, ricordo solo per leggere, 1992!

S.O.S. senza risposta
viaggiano sempre
sullo scirocco,
a volte regoliamo
persino i nostri sogni
per riceverne in cambio
solo merce avariata.
Impugnerei spade
taglienti
per conservare in
frigo il sole a
fettine: solo per noi.

(francesco 1992)

lunedì 7 novembre 2016

Tassa di lettura

Di gara in gara
a scriver panzane
ingarbugliate
per la gente che corre e non
a'accorge;
a che pro
enigmistici
poeti
imbrattano carta su
carta, se
non conoscono
manco i
colori dei
fiori.

(francesco 1995)

martedì 1 novembre 2016

Non riesco

                                                                                        27/10/2016

 Non riesco per leggere,
non riesco per scrivere,
non riesco per pittare,
non riesco per un abbraccio,
non riesco per un sorriso,
non riesco per fantasia,
non riesco per sognare,
non riesco per servire,
non riesco per una poesia,
non riesco per pregare,
pensieri tanti ci sono
...
Grazie Gesù!
(francesco)